L’addio dei La Crus agli Arcimboldi: 'Niente pianti, sarà una festa tra amici'

L’addio dei La Crus agli Arcimboldi: 'Niente pianti, sarà una festa tra amici'
Manuel Agnelli, Cristina Donà, Rachele Bastreghi (Baustelle) e Cristiano Godano sono solo alcuni dei nomi che i La Crus ospiteranno sul palcoscenico degli Arcimboldi di Milano nel loro ultimo concerto chiamato “A Milano non fa freddo”. Il prossimo 4 dicembre il teatro milanese farà infatti da scenario al termine di un sodalizio artistico tra Mauro Ermanno Giovanardi, Cesare Malfatti e Alessandro Cremonesi che con otto album alle spalle e vent’anni di carriera hanno deciso di mettere la parola fine alla loro storia (vedi News): “E’ stata prima di tutto una scelta di onestà nei confronti del pubblico, di noi stessi e della musica che facciamo e faremo”, ha spiegato Giovanardi in conferenza stampa, “Eravamo arrivati al punto in cui creare un disco da zero diventava un’impresa, una montagna da scalare. Così abbiamo deciso di uscire di scena, di chiudere questa storia d’amore, la più grande che ho avuto personalmente, con un disco dal vivo pubblicato pochi mesi fa e che ci rappresenta a pieno, con un tour che prosegue dall’estate scorsa, e con una grande festa qui a Milano, agli Arcimboldi, nella nostra città, coi nostri amici, con l’orchestra, la regia di Francesco Frongia e tutto il nostro pubblico”.
“La serata del 4 dicembre”, è intervenuto Malfatti, “sarà un vero e proprio concerto dei La Crus. Ci sarà la nostra band con basso, batteria e chitarre e in più ci sarà l’Orchestra da Camera dell’Essemble MusicaMorfosi. Il live sarà poi arricchito dalla presenza di diversi ospiti come Nada, Rachele Bastreghi, Samuele Bersani… ci saranno anche immagini che proietteremo su un mega schermo dietro di noi, insomma, sarà un vero e proprio concerto teatrale”.
“Cristina Donà canterà con noi ‘Ad occhi chiusi’, Agnelli interverrà su ‘Ricordare’ scritta da Morricone, mentre in ‘Come ogni volta’ canterò con i Marlene Kuntz. A dire il vero”, aggiunge Giovanardi, “ci sarà anche Vinicio Capossela. O meglio, ci aveva promesso la sua presenza ma per impegni lavorativi non è riuscito ad assicurarcela, perciò l’altra notte è passato da noi e ha registrato la sua versione di ‘Natale a Milano’, e durante il concerto la canterò insieme alla sua parte registrata, sarà un duetto virtuale. Vogliamo che sia una grande festa, non una celebrazione, e per questo ci saranno anche delle sorprese dell’ultimo minuto, staremo a vedere”.
“Siamo molto contenti di ospitare i La Crus”, ha spiegato il moderatore Antonio Calbi, direttore del settore Spettacolo del Comune di Milano, “Non potevamo farci scappare l’occasione di offrire il palco degli Arcimboldi per un evento così importante. Inizialmente si era pensato di farli suonare in cima al Duomo, ma purtroppo non ci siamo riusciti”, “Teniamola buona come idea”, scherza Giovanardi, “Magari tra dieci anni, quando ci sarà la reunion…”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.