Milano, ai Massive Arts Studios ora anche una 'live room'

I Massive Arts Studios di Milano, utilizzati da artisti come Eros Ramazzotti, Negramaro, Franco Battiato e Lacuna Coil, si sono dotati di una “live room” di 70 mq, equipaggiata con un mixer Tascam D4000 oltre che con microfoni, sistemi di amplificazione e strumentazioni di alta qualità. La sala dispone di sistemi di acustica variabile che modificano il tempo di riverbero e la rendono particolarmente adatta per la ripresa in diretta e la registrazione di strumenti acustici, percussioni, archi, fiati e cori. Lo spazio verrà noleggiato per prove di tournée e per l’organizzazione di eventi e showcase.
I Massive Arts Studios, localizzati nella zona dei Navigli milanesi e diretti dallo studio manager Ivo Grasso, dispongono inoltre di 2 studi di registrazione professionali, di uno studio mastering e di sei sale prova. Alla struttura è collegata anche un’etichetta discografica/società di edizioni musicali che vanta stretti rapporti di collaborazione con Sony Music Publishing.
Music Biz Cafe, parla Ghemon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.