Columbia, tutti aspettano Rick Rubin ma i risultati li porta Steve Barnett

Columbia, tutti aspettano Rick Rubin ma i risultati li porta Steve Barnett
A diciotto mesi dal suo strombazzato ingaggio come co-presidente della Columbia Records (vedi News), il guru del rock Rick Rubin deve ancora dimostrare di avere la stoffa del discografico: il carisma del personaggio e l’aura di rispetto che lo circondano hanno finora tenuto in sospeso il giudizio sul suo operato, ma in molti cominciano a far notare che i suoi risultati, fino a questo momento, non sono stati pari alle attese (e all’entità dello stipendio percepito). Per la Sony, Rubin ha prodotto recentemente l’ultimo disco di Neil Diamond e il primo album solista di Jakob Dylan, ma anche in questo caso era forse lecito sperare in qualcosa di più sotto il profilo commerciale.
In attesa di una sua zampata, il suo mentore Rob Stringer può vantarsi di averci visto giusto affiancandogli al vertice della Columbia il manager Steve Barnett. E’ stato proprio quest’ultimo, infatti, a orchestrare il contratto in esclusiva con Wal-Mart per gli AC/DC, le cui vendite annue nel mondo sfiorano già gli 11 milioni di copie. Non bastasse, Barnett si sta rivelando una pedina di importanza strategica per la Sony grazie agli stretti rapporti di amicizia che vanta con altre punte di diamante del roster, tra cui Bob Dylan, Bruce Springsteen e John Mayer. Morale: copertine, interviste e titoli di giornali sono tutti per Rubin. Ma è Barnett, finora, quello che garantisce il fatturato.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.