Accordo San Paolo-Zebralution, la musica sacra in digitale

Accordo San Paolo-Zebralution, la musica sacra in digitale
Multimedia San Paolo, settore audiovisivo delle Edizioni San Paolo, ha siglato un accordo di esclusiva mondiale con l’aggregatore Zebralution per la distribuzione in formato digitale del suo catalogo musicale. Il vastissimo repertorio, disponibile finora solo su supporto fisico e nei soli punti vendita della stessa San Paolo, comprende musica sacra e liturgica, canti gregoriani e per l'educazione di giovani e bambini ma anche testi (con accompagnamento musicale) tratti dalle sacre scritture nonché dai discorsi dei Papi e di figure religiose come Madre Teresa di Calcutta e Padre Pio. Le prime uscite, previste per inizio dicembre, riguardano opere dedicate al Natale e includono una compilation di canzoni natalizie interpretate negli anni ‘60 e ’70 da artisti come Gilbert Bécaud, Claudio Villa, Rocky Roberts, Dik Dik, Equipe 84 e Camaleonti.
“E’ un accordo di grande impostanza stategica grazie al quale un catalogo straordinario come quello di Multimedia San Paolo avrà modo di essere apprezzato ancora di più grazie alla possibilità che il mercato digitale offre in tutto il mondo”, ha commentato il senior VP di Zebralution Italia Carlo Martelli, mentre Don Vito Fracchiolla, direttore generale di tutte le società editoriali della San Paolo, ha sottolineato che “quest'accordo dilata i limiti della nostra azione evangelizzatrice”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.