C’è la data di pubblicazione del nuovo album di Antony And The Johnsons

C’è la data di pubblicazione del nuovo album di Antony And The Johnsons
Il nuovo album di Antony And The Johnsons, “The crying light”, ha impiegato molto più tempo del previsto per vedere la luce: annunciato da Rockol già il 10 dicembre 2007, è stato ultimato solo recentemente. Il lavoro sarà pubblicato, a seconda dei mercati, tra il 16 e il 19 gennaio 2009. In attesa del tracklisting ufficiale, tra le canzoni che dovrebbero essere incluse sul disco sono da annoverare “Christina's farm”, “Everglade”, “Ghost” e “Her eyes are underneath the ground”.
Antony vinse il premio Mercury nel settembre 2005 per l’album “I am a bird now”. In quel periodo il tabloid britannico “The Sun”, con scarsa diplomazia, lo definì "un travestito nato a Chichester, West Sussex, ma che ha trascorso la maggior parte della sua vita in California e che ora è residente a New York". Nel numero doppio di fine 2005 la redazione dell’NME votò “I am a bird now” al quarto posto tra gli album migliori di quell’anno.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.