Comunicato Stampa: domeniche blues alla Fucina Controvento

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


L'Associazione Controvento apre al Blues
Da domenica 10 Novembre alle 21.00 Blues Jam Sessions alla Fucina Controvento.
Ingresso libero ai soci Arci


L' Associazione Controvento, che gestisce la Fucina Controvento, il locale di Marghera in Via Colombara, ha coraggiosamente annunciato l'apertura del proprio locale, in via sperimentale a partire dal 10 Novembre per 4 domeniche, per una serie di Blues Jam Sessions che sicuramente faranno tirare le orecchie a tutti gli amanti del genere. Un genere che in terra Veneta e Veneziana ha storicamente sempre avuto un seguito importante, nonche' partorito musicisti che nelle loro carriere hanno avuto modo di suonare e collaborare spesso e volentieri con i piu' grandi di tutti i tempi. Si parla naturalmente di nomi come il compianto Guido Toffoletti, Stefano Zabeo, in procinto di pubblicare il suo nuovo ennesimo disco, Paolo Ganz e tanti altri.

L'ovvia intenzione dei gestori e' comunque di ri-dare, ri-affermare, una posizione ad un genere che ultimamente le nuove generazione tendono a sottovalutrare a favore delle piu' leggere nuove tendenze elettroniche e poppeggianti, ignorando sicuramente che molti degli stili della musica popolare moderna derivano o sono stati fortemente influenzati da questo genere musicale.

Le prime testimonianze legate al blues risalgono infatti alla seconda meta' dell'Ottocento, agli anni dell'abolizione della schiavitù negli Stati Uniti d'America: ottenuta la libertà, numerosi ex schiavi-musicisti iniziarono a portare la loro musica fuori dalle piantagioni e, nel giro di qualche decennio, questo genere fu noto ai più fino a giungere alle prime attestazioni che ci sono pervenute.

Il genere trae il suo nome dall'associazione tra il colore blu e un senso di nostalgia e tristezza che si vuole far credere tipico della musica afro-americana poiché così è ed era percepita dall'orecchio degli uditori "bianchi" non abituati a intervalli più piccoli dei semitoni musicali.

Ci si attende dunque un buon riscontro da parte degli appassionati e molti saranno gli avventori che porteranno i propri strumenti e i propri cavi per attaccarsi agli amplificatori sul palco che si animera' di musicisti gia' affermati e giovani leve per una serie di domeniche all'insegna della musica. Un trio di base sara' dunque a disposizione sul palco grande delle Fucina Controvento dalle ore 21.00 con entrata rigorosamente gratuita per i soci Arci. Ci sarranno inoltre alcuni strumenti a disposizione di coloro che volessero partecipare ad improvvisate e, anche per questo motivo, sempre interessanti Jam Sessions dall'anima nera, dall' anima blues.


Club Arci FUCINA CONTROVENTO, Via COLOMBARA 123, Marghera (Venezia)
http://www.fucinacontrovento.it/ - www.myspace.com/fucinacontrovento infoline: 338-8560383
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.