RealNetworks, crescono gli abbonati ma la musica è ancora in perdita

RealNetworks, crescono gli abbonati ma la musica è ancora in perdita

Sono cresciuti a circa due milioni gli utenti di Rhapsody e degli altri servizi musicali digitali che fanno capo a RealNetworks: Rob Glaser, amministratore delegato della società di Seattle, attribuisce gran parte del netto incremento di abbonamenti verificatosi tra il luglio e il settembre del 2000, 125 mila in più, alla campagna “Music without limits” che dall’estate scorsa permette di scaricare musica dalle sue piattaforme senza protezioni DRM; altri consumatori di musica digitale sono confluiti verso RealNetworks dopo la chiusura di Yahoo! Music (vedi News) o tramite l’accordo siglato di recente con Verizon V Cast Music.
I ricavi societari generati dalla musica sono cresciuti del 10 %, a 41,6 milioni di dollari; tuttavia, anche per effetto della recessione, piattaforme di download e streaming risultano in perdita, con un deficit di 4,8 milioni di dollari al lordo delle tasse.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.