Sarà madre Leah, figlia di Ron Wood dei Rolling Stones

Leah Wood, 30 anni, figlia di Ron Wood dei Rolling Stones, sarà madre per la prima volta. Leah è in dolce attesa a soli quattro mesi di distanza dal matrimonio con Jack Macdonald, il produttore televisivo col quale faceva coppia da ben undici anni. Le relazioni tra Leah ed il padre sarebbero tristemente nulle; i due, da quanto si apprende, hanno smesso di sentirsi da quando il musicista ha mollato la moglie Jo per iniziare una storia con la ventenne russa Ekaterina Ivanova. La relazione tra Ronnie e Ekaterina è iniziata poco dopo che lui aveva accompagnato all’altare Leah. Jo ha detto: “Bellissima notizia, Leah è la mia sola figlia e adesso sarà mamma”. La signora ora abita da sola nella villa del Surrey che fino a pochi mesi fa condivideva con il rocker. Pare che Jo stia iniziando a convincersi che quella di Ronnie non sia giusto la scappatella che inizialmente pareva essere. Leah ed il marito abitano a Kingston, a breve distanza dalla casa di Jo, e la coppia va a trovare la signora quasi tutti i giorni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.