Live Nation, azioni anche a Madonna e a Jay-Z

Non solo gli U2 (vedi News) ma anche altri artisti hanno ricevuto azioni Live Nation in cambio dei contratti che li legano alla multinazionale della musica dal vivo per molti anni a venire: se Bono e compagni detengono oggi il 2,1 % del capitale della società con i loro 1,56 milioni di azioni, rivela il Los Angeles Times, una quota ancora maggiore è finita nelle mani di Madonna (1,7 milioni di azioni) mentre Jay-Z possiede 775 mila azioni ma con l’opzione di acquistarne altre 500 mila (in attesa magari che il titolo riprenda quota, dopo le batoste subite dalle aziende quotate a Wall Street). La cessione di azioni, secondo il quotidiano californiano, non rientra invece nelle clausole dei contratti siglati con Shakira e Nickelback.
A fronte degli onerosi esborsi di denaro affrontati per ingaggiare le succitate superstar, Live Nation spera di recuperare introiti dall’ormai imminente ingresso nel business della vendita dei biglietti in concorrenza con Ticketmaster (vedi News): negli Stati Uniti, Michael Rapino ha appena strappato un accordo quinquennale con il Roseland Ballroom di New York e punta deciso anche ai mercati europei, dopo essersi già assicurato entrature importanti in Messico e in Brasile. Cablevision, proprietaria dei prestigiosi Madison Square Garden e Radio City Music Hall, ha invece deciso di restare fedele a Ticketmaster, anche in occasione dei concerti organizzati da Live Nation.
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.