Kid Rock 'apre' al digitale: non con iTunes, ma con Rhapsody

Kid Rock 'apre' al digitale: non con iTunes, ma con Rhapsody
iTunes continua a non andargli giù, ma Kid Rock non è più contrario per partito preso alla musica venduta su Internet: il rocker del Michigan, infatti, si è appena accordato con Rhapsody rendendo disponibili le sue canzoni, in streaming e in download, sul sito del negozio on-line, il suo MP3 Store e il suo servizio di abbonamento musicale on-demand.
La scelta si spiega con la facoltà che il negozio digitale di RealNetworks concede all’artista di vendere i suoi album digitali come un corpo unico invece di spezzettarli a discrezione del consumatore come fa iTunes: i dischi, spiega un messaggio pubblicato sulla home page del sito di Rhapsody (Rhapsody.com ) “raccontano una storia ed è importante coglierla per intero invece che limitarsi a uno o due capitoli”. Il comunicato prosegue ricordando i nomi di altri grandi artisti che, come Kid Rock, hanno assunto un atteggiamento critico nei confronti dei negozi digitali o che tuttora non hanno dato le liberatorie per la distribuzione on-line: Beatles, Garth Brooks, Radiohead. “iTunes”, conclude Rhapsody “è enorme, inutile negarlo. Ma non è per tutti”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.