Stati Uniti, società mette all'asta i diritti su canzoni di successo

Stati Uniti, società mette all'asta i diritti su canzoni di successo
Si fa un gran parlare, negli Stati Uniti, di una nuova singolare iniziativa imprenditoriale lanciata nei giorni scorsi con due party inaugurali alla Gibson Showroom di Nashville e all’Hard Rock Cafè di New York: la start up SongVest (sito Internet Songvest.com) propone agli appassionati (facoltosi) di musica di comprare una quota di diritti e di royalty delle canzoni preferite per mezzo di un’asta on-line, modello eBay, ovviamente concordata con gli autori dei brani musicali in questione. Siamo solo agli inizi, ma nell’elenco dei titoli trattati da SongVest figurano già canzoni registrate da nomi popolarissimi come Aerosmith (nella foto), Bon Jovi, Ozzy Osbourne, Garth Brooks, Monkees e Ringo Starr, che i coautori dei brani (Mark Hudson, Frank Myers, Trey Bruce e altri) hanno deciso di mettere in vendita per la quota parte che li riguarda. Tra i partner dell’impresa, che assicura di avvalersi di un team qualificato di avvocati ed esperti di diritto d’autore per garantire la correttezza e la legalità delle transazioni, spicca il nome della Gibson.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
13 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.