NEWS   |   dalla Stampa / 30/09/2008

Luca Francesconi (Biennale Musica): 'De André e De Gregori? Falsi miti'

Luca Francesconi (Biennale Musica): 'De André e De Gregori? Falsi miti'
“La musica contemporanea non esiste”, ha dichiarato Luca Francesconi, compositore milanese neo responsabile della Biennale Musica di Venezia che prenderà il via giovedì 2 ottobre: “Il rock è morto insieme a Jimi Hendrix, dopo l’unica eccezione è stato Frank Zappa. Tutti gli altri sono finiti dentro al mercato, il nuovo rock è noioso: è da quarant'anni che si usano gli stessi suoni”.
“I veri maestri sono Miles Davis, Stravinsky, Stockhausen, o per esempio i Beatles, che sono molto più colti del 90 per cento dei compositori italiani. Forse il primo Paolo Conte era uno dei pochi che sapeva concentrare una storia in due minuti e mezzo. Ma non bisogna creare falsi miti: come si fa a paragonare Eugenio Montale a Fabrizio De André o a Francesco De Gregori? Si è fatta molta confusione. Come per Giovanni Allevi e Ludovico Einaudi, è finta ‘classica’ che arrangia il già noto ed è fatta solo per vendere”. (Fonte: Corriere della Sera)