Per VH1 i Public Enemy sono i numeri uno

Per VH1 i Public Enemy sono i numeri uno
E’ “Fight the power” dei Public Enemy il disco più rappresentativo della musica hip hop. Lo ha stabilito il canale tv VH1, che - stilando la classifica delle cento canzoni hip hop più importanti di tutti i tempi - ha piazzato al numero uno il celebre inno al potere nero datato 1989. Al numero due Sugar Hill Gang con “Rapper’s delight”, seguiti da “Nuthin but a ’g’ thang” di Dr. Dre, “Walk this way” dei Run D.M.C. e Aerosmith e Grandmaster Flash & the Furious Five con “The message” alla posizione numero cinque. Le Salt ’N Pepa sono le uniche donne nella top 10 con la loro “Push it”. Sono invece finiti nella top 20 nomi come Jay-Z ed Eminem.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.