Classifiche UK: Metallica primi, bene Ne-Yo, quinti Queen + Paul Rodgers

Classifiche UK: Metallica primi, bene Ne-Yo, quinti Queen + Paul Rodgers

I Metallica rimangono primi nella classifica britannica degli album per la seconda settimana consecutiva.

"Death magnetic" si impone sulla più alta nuova entrata della settimana, "Year of the gentleman" del 28enne cantante e compositore statunitense Ne-Yo, vero nome Shaffer Chimere Smith. Il lavoro di Ne-Yo debutta sulla piazza d'onore mentre "Good girl gone bad" di Rihanna, giunto alla cinquantanovesima settimana in chart, rimane fisso sulla terza tacca. In quarta posizione c'è un altro lavoro veterano, "Rockferry" di Duffy, con "The cosmos rocks" dei Queen + Paul Rodgers che entra sul quinto posto. L'omonimo degli scozzesi Glasvegas, catapultatosi al numero due nella scorsa tornata dopo aver minacciato "Death magnetic" nella midweek chart, cala in sesta posizione. Così così "Everything is borrowed" degli Streets, il progetto del rapper britannico Mike Skinner: il lavoro del cantante di Birmingham, classe Settantotto, si affaccia in chart al numero sette. Perdura il cosiddetto "effetto Mercury" (il premio, non lo scomparso cantante) sugli Elbow: il loro "The seldom seen kid", rientrato in settima posizione dopo essere uscito nello scorso marzo, è ora ottavo. E, dopo l'omonimo degli Script, chiude la Top 10 "Forth" dei Verve.


Per quanto riguarda i singoli, "Sex on fire" dei Kings Of Leon, il gruppo USA ignorato in patria ed osannato dall'altra parte dell'Atlantico, rimane sul trono per la seconda volta davanti a "I kissed a girl" di Katy Perry. "When I grow up" delle Pussycat Dolls si porta dalla quarta alla terza tacca. Molto forte l'avanzata di "Lies" dei McFly, che passa dal numero 23 al 4, completa la Top 5 "Disturbia" di Rihanna.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.