Levy (Vivendi Universal): 'Il mercato musicale sta per risorgere'

Levy (Vivendi Universal): 'Il mercato musicale sta per risorgere'
Nel music business sopravvive qualche inguaribile ottimista: uno di questi è il presidente e amministratore delegato di Vivendi Universal, Jean-Bernard Levy, che in una intervista rilasciata al Financial Time scommette su una imminente rinascita dell’industria discografica. Sul quando (subito, l’anno prossimo o quello ancora successivo) Levy non si sbilancia. Ma intanto giura di essere elettrizzato dal lancio del servizio “Comes With Music” di Nokia (vedi News), dal debutto on-line di MySpace Music (vedi News) e dalla prospettiva di nuovi accordi con Apple e iTunes: quanto basta per guardare al futuro con serenità e confidare nel tardivo boom della musica digitale legale.
“Universal Music”, sostiene Levy, “potrebbe essere la prossima sorpresa dei nostri investitori. C’è una forte probabilità, nel mercato musicale, che si stia per raggiungere il punto più basso del ciclo, oggi siamo estremamente attivi nello sviluppare nuovi modelli di business e nuove fonti di ricavo. Stiamo lavorando con tutti i grossi nomi nel campo di Internet, delle telecomunicazioni e dei media e questo rappresenta una grande opportunità”. “Sono convinto che stiamo raggiungendo un punto di svolta per l’industria musicale”, conclude il boss di Vivendi. “Lo dico ora e non lo dicevo due anni fa”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.