'1968: Odissea nel rock', ovvero un po' di futuro mescolato alle origini

'1968: Odissea nel rock', ovvero un po' di futuro mescolato alle origini
Verso la fine del mese di ottobre (la data d'uscita non è stata ancora decisa), sugli scaffali dei negozi Fnac arriverà "1968: Odissea nel rock", un progetto nato da un'idea di Davide Sapienza con la collaborazione del vocalist e chitarrista Francesco Garolfi.
Il disco ripercorrerà la storia del rock mescolando la musica dei Beatles a quella dei Doors, di Jimi Hendrix, dei Rolling Stones e molti altri, "ma non saranno cover", ha precisato il giornalista. Un viaggio basato sulla rielaborazione: chitarre e mandolini, ma anche una singolare versione di "Also sprach Zarathustra" di Strauss tradotta nella lingua della slide guitar.
L'omaggio a Stanley Kubrick naturalmente non è casuale: "Ci siamo ispirati a '2001: Odissea nello spazio', uscito nel '68, perché abbiamo preso l'osso dell'uomo scimmia dal silenzio in cui pare essere caduto il rock nel suo senso più profondo e rivoluzionario, e lo abbiamo lanciato verso lo spazio aperto", ha spiegato Sapienza.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.