Fallimento della XL, Bruce Dickinson degli Iron Maiden salva i turisti

Fallimento della XL, Bruce Dickinson degli Iron Maiden salva i turisti
Sono decine di migliaia i turisti rimasti nelle località di vacanza, senza volo di ritorno in patria, in seguito all’improvviso fallimento dell’agenzia britannica XL Leisure Group. Il tour operator è collassato venerdì mattina e, durante il fine settimana, quando quasi tutti sarebbero dovuti rientrare nel Regno Unito, vari aeroporti esteri si sono riempiti di persone ritrovatesi con i biglietti non più validi. Il governo, a Londra, ha cercato di mettere le prime pezze ed ha stipulato di grande fretta accordi improvvisati. Tra le aziende contattate, e che subito si sono messe al lavoro, la Astraeus, presso la quale Bruce Dickinson presta servizio quando non impegnato con gli Iron Maiden. Il cantante vola per pura passione in quanto naturalmente potrebbe astenersi dal lavorare. Nel corso di questo fine settimana Bruce ha effettuato perlomeno due voli riportando in Gran Bretagna più di trecento turisti: prima da Londra è andato in Egitto e poi, di nuovo da Londra, è volato in Grecia per portarne a casa altri.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.