Apple presenta i nuovi iPod e il nuovo iTunes

Si è da poco concluso l'annunciato evento di Apple "Let's rock": a San Francisco Steve Jobs ha dedicato interamente alla musica uno dei suoi consueti "show" di presentazione prodotto .
La presentazione si è aperta con l'introduzione del nuovo iTunes, che giunge alla versione 8: le nuove caratteristiche includono una nuova visualizzazione grafica e soprattutto la funzione "Genius", un generatore automatico (e "intelligente") di playlist.
Jobs ha quindi presentato la nuova linea di iPod: il "Classic", l'erede dell'iPod tradizionale, è rimasto invariato nel design, ma verrà ora venduto in un modello unico da 120gb a 250 dollari (prima era disponibile conn una capienza da 80gb e 160gb). Lo shuffle è rimasto uguale mentre le maggiori novità riguardano il Nano e il Touch.
Il Nano è giunto alla quarta generazione, con una forma convessa e allungata, con accellerometro che controlla l'orientamento dello schermo anch'esso allungato, per vedere foto e video in modalità panoramica. Viene venduto in 8 colori e due tagli, 8 e 16gb rispettivamente a 150 e 200 dollari.
Il Touch assomiglia sempre di più all'iPhone, senza telefono: il design diventa praticamente identico, con l'incorporazione delle casse e dei tasti volume, oltre ad una nuova versione di software (la 2.1, da venerdì disponibile anche per il telefono). Ciò che è parso interessante a diversi osservatori è il tentativo di presentare il Touch come una console ludica: "l'iPod più divertente di sempre", ha detto Jobs, che ha mostrato diversi diversi nuovi giochi prodotti da Software house come Electronic Arts. Il Touch sarà disponibile in tre modelli, da 8, 16 e 32gb, per prezzi che vanno da 230 a 400 dollari.
La presentazione si è chiusa con una performance di Jack Johnson, introdotto come "L'artista maschile più venduto di sempre su iTunes".
Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.