La Bandabardò presenta 'Ottavio'

La Bandabardò presenta 'Ottavio'
Il prossimo 5 settembre arriverà nei negozi il nuovo album dei Bandabardò intitolato "Ottavio". La band toscana per l'occasione ha realizzato un video di presentazione che potete vedere nell'area Musicvideo di Rockol. Enrico "Erriquez" Greppi e compagni raccontano la genesi di questo dramma teatrale diviso in quattro atti che narra le vicende dell'antieroe Ottavio.
I brani del disco prodotto dalla OTRlive sono legati da un filo conduttore che segue la vita del personaggio dall'infanzia fino al viaggio che intraprendere per scoprire sé stesso e il mondo. I personaggi della storia sono interpretati dai componenti dei Bandabardò e da quattro ospiti: Tonino Carotone nella cover di "Guaglione" di Renato Carosone, Stefano Bollani in "La vedova Begbick", Adriano Murani nella parte del violinista da saloon in "Bambine cattive" e Clemente Ferrari, tastierista e fisarmonicista in "Timido tango", "Lilù si sposa", "'O guerriero 'nnamurato", "Le ballerine" e "Porto Cabagna".
Il video che trovate in anteprima nello spazio Musicvideo è inserito nel DVD "La nascita di Ottavio" che accompagna il disco.
A fine ottobre partirà il tour "Ottavio al palasport" con cui la Bandabardò toccherà per la prima volta i palasport di Napoli, Roma, Firenze e Milano con biglietto fisso a tredici euro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.