NEWS   |   Industria / 28/08/2008

Artisti finanziati dai fan: Bandstocks si affida a talent scout professionisti

Artisti finanziati dai fan: Bandstocks si affida a talent scout professionisti
La possibilità di investire denaro in talenti musicali sta diventando una pratica diffusa, soprattutto da quando proliferano in rete siti Web costruiti proprio con questo obiettivo (Sellaband, Slicethepie, l’italiano SoldOutMusic: vedi News). L’ultima iniziativa in ordine di tempo, Bandstocks, nasce in Inghilterra e si presenta con credenziali di tutto rispetto: i giovani artisti su cui puntare saranno preselezionati da un team di professionisti dell’A&R che include Mark Lewis e Martin Toher, fondatori dell’etichetta B-Unique che ha lanciato gruppi di successo come Primal Scream, Babyshambles e Kaiser Chiefs (nella foto).
“Ci sono numerosi siti Web per band senza contratto o destinate a rimanere tali, ma www.bandstocks.com non è uno di questi”, sostiene il fondatore dell'impresa Andrew Lewis, un avvocato specializzato nel settore musicale. “Non è che non crediamo nella democrazia, però le cose funzionano meglio se non metti 10 mila nomi sulla scheda elettorale”. Le potenziali star, insomma, vengono scelte e individuate da professionisti del settore (la prima è tale frYars, un diciannovenne londinese); al pubblico e ai fan è riservata la facoltà di investire sui loro album acquistando azioni del valore di 10 sterline ciascuna, restituite al mittente nel caso non si raggiunga il budget necessario alla registrazione di un disco. Lewis assicura di avere studiato il progetto nei minimi dettagli: “Le regole di un investimento aperto al pubblico sono le stesse che si tratti di 10 o 10 mila sterline, e non abbiamo affrontato la questione a cuor leggero. Allo stesso modo prendiamo molto seriamente le nostre responsabilità nei confronti degli artisti”, ha detto a Music Week. “Vent’anni a cavillare sui contratti discografici ti dà un’idea di quelli che sono i desideri degli artisti. E Bandstocks è forse il primo contratto discografico al mondo scritto deliberatamente dal loro punto di vista”.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi