LL Cool J dice addio alla Def Jam (e a Jay-Z) con un album

LL Cool J dice addio alla Def Jam (e a Jay-Z) con un album
Per 22 anni ha fatto parte della scuderia della Daf Jam e ora LL Cool J sembra pronto ad abbandonare l'etichetta sulle note del suo nuovo album "Exit 13".
Il disco, in uscita il 9 settembre prossimo, è il risultato di due anni di duro lavoro durante i quali il rapper ha messo "anima e cuore" sul progetto, come da lui dichiarato: "Negli ultimi due album ero 'off'. Non mi rendevo conto di ciò che stavo facendo, volevo fare cinema e musica insieme, ma impegnarsi in due sport contemporaneamente non è possibile", ha spiegato l'MC, "questa volta mi sono concentrato sul disco, anche perché sarà l'ultimo sotto contratto. Non potevo tradire la mia cultura".
Queste parole sembrano nascondere una "frecciatina" a Jay-z, ex presidente della Def Jam, accusato tempo fa da LL Cool J di non aver dedicato abbastanza tempo al ruolo presidenziale perchè troppo impegnato nei suoi affari personali.
Le divergenze tra i due non sono quindi del tutto superate, lo dimostra anche "Dear hip hop", un brano del nuovo album : "If he's so hot / why is the culture frozen?", una rima che si avvale di un gioco di parole per domandarsi come mai se Jay-z è un genio la cultura rap sia ad un binario morto. In ogni caso, in una recente intervista, LL Cool J ha dichiarato che non rifiuterebbe una collaborazione con il marito di Beyoncé se dovvese presentarsi l'occasione giusta.
Nel frattempo gli artisti con i quali collaborare non mancano, la lista di quelli che hanno preso parte alle registrazioni di "Exit 13" è lunga: si va da The Dream e la chitarra di Richie Sambora nel singolo "Baby", passando da Fat Joe fino alle produzioni di Marley Marl.
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.