La Mattel lancia le bambole 'Elvis e Priscilla'

La Mattel lancia le bambole 'Elvis e Priscilla'
La Mattel, la casa di giocattoli nota per le bambole Barbie, ha lanciato (con l'approvazione della fondazione Graceland) una coppia di bambole che riproducono le fattezze di Elvis Presley e Priscilla nel giorno del loro matrimonio con gli stessi vestiti di quel giorno riproposti grazie ad una curata ricerca fotografica.
Il box contenente le due bambole è stato venduto dal negozio di souvenir di Graceland al prezzo di sessantacinque dollari, ma una confezione autografata è stata battuta all'asta per il valore di seimilaottocento dollari che serviranno per creare una serie di appartamenti a Memphis per le famiglie senza una casa.
Il negozio di Graceland ha messo in vendita centonovanta confezioni speciali contenente dei francobolli realizzati per l'occasione, mentre le quarantamila confezioni "normali" saranno distribuite nei negozi a breve. Non è la prima volta che Elvis diventa una bambola, la Mattel ne aveva messo in vendita un'altra già negli anni Novanta.
Elvis e Priscilla si sposarono a Las Vegas il primo maggio del 1967, si separarono nel luglio del 1972 e divorziarono l'anno sucessivo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.