Classifiche USA: entrano alti i Black Sabbath, Jay-Z ancora primo

Classifiche USA: entrano alti i Black Sabbath, Jay-Z ancora primo
Unico vero elemento di sorpresa delle charts USA che verranno pubblicate la settimana prossima è l’entrata, all’undicesimo posto, di “Reunion”, l’album che dopo quasi 20 anni ha fatto riunire per la prima volta la line-up degli esordi dei Black Sabbath. “Reunion”, nella sua prima settimana di vendite, è stato portato a casa da 62.000 acquirenti. Ad un’incollatura un altro gruppo storico, gli Aerosmith. Il gruppo bostoniano si ferma infatti al numero 12, con 55.000 copie vendute. In Top 10 si muove poco: il rapper Jay-Z è ancora primo, mentre rimangono tra i primi dieci sia Lauryn Hill che Shania Twain. Più in basso, da notare l’entrata, al 28° posto, di Jonny Lang con “Wander this world”. Male i Jon Spencer Blues Explosion: il loro “Acme” si blocca infatti al 180° posto.
Dall'archivio di Rockol - Paranoid, Il capolavoro dei Black Sabbath
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.