Sony-BMG, Bertelsmann vende: finita la joint venture

Sony-BMG, Bertelsmann vende: finita la joint venture
Cedendo il proprio pacchetto azionario, pari al 50%, per qualcosa come 900 milioni di dollari (ai quali dovrebbero aggiungersene altri 300, facendo lievitare così la portata dell'accordo a oltre un miliardo di dollari) alla Sony Corp., Bertelsmann ha posto la parola fine alla joint venture che da quattro anni caratterizzava l'assetto societario della Sony-BMG: la casa discografica, la seconda più grande al mondo dopo la Vivendi Universal, si chiamerà ora Sony Music Entertainment Inc, e la proprietà sarà interamente detenuta dalla Sony Corporation of America. Il roster della società include, tra gli altri, veri e propri top seller come Celine Dion, Alicia Keys, Bruce Springsteen, Justin Timberlake e Usher.
Sony-BMG nacque nell'agosto del 2004, quando la tedesca Bertelsmann e la giapponese Sony unirono le forze per dare vita al colosso che inglobò al suo interno realtà già di per sè importanti come Arista Records e Zomba: secondo analisi di mercato, il volume d'affari dell'azienda relativamente all'anno passato è stimabile in un miliardo e mezzo di euro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.