Nuovo album di David Byrne e Brian Eno: altri particolari

Nuovo album di David Byrne e Brian Eno: altri particolari
Arrivano direttamente dal blog dell'ex leader dei Talkin Heads nuovi dettagli relativi a "Everything that happens will happen today", album realizzato da David Byrne in coppia con Brian Eno (vedi News): "Brian ha scritto gran parte delle musiche, ed io ho composto le melodie vocali e i testi", ha fatto sapere l'artista in un post pubblicato su journal.davidbyrne.com, "Non sarà un seguito di 'Bush of ghost': questo è un disco di canzoni cantate, ed il risultato mi ha sorpreso molto. Nonostante una sinistra 'infezione' alle liriche e alle musiche, il risultato è molto meno cupo e opprimente di quanto avessi pronosticato. Anzi, il tono generale dell'album è quasi ottimista. L'artwork del Cd è stato affidato a Stefan Sagmeister, artista austriaco col quale ho già collaborato in passato e che non ha mai perso occasione di stupirmi: sono sicuro che anche questa volta farà un ottimo lavoro. Vi sembro un venditore? Credete sia troppo entusiasta?". E, dopo una lunga digressione sulle differenze di impiego delle finanze pubbliche tra governi statunitensi e europei ("I miei amici fanno sempre notare a Stefan come in Austria le tasse siano più alte, dicendosi felici di vivere negli Stati Uniti. Sfefan, da canto suo, gli fa notare come negli Stati Uniti paghi le stesse tasse che paga in Austria, per non ottenere quasi nulla in cambio"), e sulle politiche iper-capitaliste che hanno messo in crisi il sistema economico americano, chiude: "Nel caso ve lo steste chiedendo, queste lamentele politche avranno scarsissima evidenza nell'album".
Questa, infine, la trackslit di "Everything that happens will happen today":

"Home", "My Bbg nurse", "I feel my stuff", "Everything that happens", "Life is long", "The river", "Strange overtones", "Wanted for life", "One fine day", "Poor boy" e "The lighthouse".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.