NEWS   |   dalla Stampa / 24/07/2008

Juanes tra musica e cinema per raccontare i disagi del mondo

Juanes tra musica e cinema per raccontare i disagi del mondo
Per il cantante colombiano Juanes denunciare una situazione di disagio con la sua musica non è una novità, ma a volte anche il cinema può essere d'aiuto: è per questo che ha deciso di prendere parte alle riprese del film "Bordertown".
"E' stato il marito di Jennifer Lopez, Marc Anthony, a cercarmi. Quando mi ha raccontato il tema della pellicola, delle centinaia di ragazze stuprate e uccise a Ciudad Juarez, in Messico, l'ho trovato subito un atto di denuncia forte".
L'artista ha poi aggiunto: "Il cinema è affascinante, ma io mi trovo meglio con la musica. Anche se farei follie per la chiamata di Alejandro Gonzales Inàrritu, il regista di 'Babel'".
Ma tra i suoi sogni nel cassetto non manca neanche una collaborazione con Bono. (Fonte: Quotidiano Nazionale)
Scheda artista Tour&Concerti
Testi