Sony BMG UK, in arrivo lo stratega di Vodafone Live!

Per le case discografiche non è più una novità reclutare uomini in altri settori industriali: fa scuola la nuova EMI di Guy Hands, che ha ingaggiato in sequenza un dirigente di Google (Douglas Merritt), uno degli inventori di Second Life (Cory Ondrejka) e un top manager esperto nel marketing dei prodotti di consumo come l’italiano Elio Leoni Sceti (vedi News).

La Sony BMG inglese ha deciso invece di pescare nel serbatoio delle società telefoniche, ormai interlocutori privilegiati del music business, per rinforzare il suo settore digitale e sviluppare nuove “partnership strategiche”: compiti che da settembre saranno affidati a Grame Ferguson, il direttore contenuti della Vodafone che ha coordinato il lancio del portale Live! in 26 paesi assicurandosi anche i diritti di trasmissione internazionale per le partite di Champions League.
“Siamo determinati ad assicurare agli appassionati il maggior numero di opzioni possibili per interagire con la nostra musica”, ha spiegato il presidente di Sony BMG Music Entertainment UK Ged Doherty. “Con la sua esperienza in tema di brand e di contenuti digitali, Grame sarà una risorsa preziosissima in vista del raggiungimento di questo obiettivo”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.