Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 22/07/2008

EMI, chiude anche il centro di distribuzione inglese

EMI, chiude anche il centro di distribuzione inglese

Nella primavera del 2009 la EMI chiuderà il suo centro di stoccaggio e distribuzione inglese sito in Leamington Spa, nel Warwickshire, per affidare la gestione della logistica e i servizi di distribuzione di cd e dvd in “outsourcing” a una società specializzata, CEVA; quest’ultima lavora già per conto della casa discografica in Spagna, Portogallo, Germania, Austria e Svizzera. La decisione, spiegano i portavoce di EMI, è motivata da ragioni di efficienza e di risparmio; la chiusura dei magazzini di Leamington Spa, aggiungono, potrà comportare il licenziamento di una parte del personale.
In Italia, già a partire dal 1999 la EMI Music aveva ceduto la proprietà di magazzino e impianto di produzione ubicati a Caronno Pertusella (provincia di Varese) a una società gestita in autonomia, EMI Operations, che poi ha cambiato ragione sociale in IMS International Media Service.