Bene Ligabue a San Siro. Polemiche per il rumore, i promoter: 'Via da Milano'

Bene Ligabue a San Siro. Polemiche per il rumore, i promoter: 'Via da Milano'
Erano in sessantacinque mila ieri sera a San Siro per la prima tappa dei due concerti milanesi di Luciano Ligabue. Il rocker di Correggio ha proposto i brani più rappresentativi della sua carriera iniziando con “Certe notti” e finendo con “Buonanotte all’Italia”, durante la quale sono state proiettate sul maxi schermo alcune immagini in bianco e nero di grandi personaggi italiani, da Luciano Pavarotti ad Enzo Biagi, da Pier Paolo Pasolini a Falcone e Borsellino.
“Peccato che tra le immagini non ci sia stato anche Lucio Battisti”, ha dichiarato il manager Claudio Maioli, “ma ce lo ha impedito la vedova”.
Durante il brano “Non è tempo per noi” sul maxi schermo sono invece apparsi i primi dieci articoli della Costituzione, con un undicesimo articolo aggiunto per l’occasione: “Il rock deve essere suonato al volume che serve”. E proprio riguardo alle proteste per il rumore, i promoter e i manager degli artisti hanno dichiarato: “Milano è una grande piazza, ma è impossibile lavorare. Le star garantiscono il tutto esaurito ovunque, siamo stufi di pensare alle carte bollate. Andremo via”. “Una tragedia”, ha commentato l’assessore Giovanni Terzi, “Non si possono bloccare i grandi eventi per il ricorso di quaranta famiglie. Cercheremo una mediazione”. (Fonte: Corriere della Sera)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
12 set
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.