NEWS   |   Press Kit / 04/07/2008

Comunicato Stampa: 'Grande sud' di Eugenio Bennato vince il Premio Lunezia

Comunicato Stampa: 'Grande sud' di Eugenio Bennato vince il Premio Lunezia
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

EUGENIO BENNATO
“GRANDE SUD” VINCE IL PREMIO LUNEZIA
www.tarantapower.it

Dopo la passerella di Sanremo, “Grande Sud” riscuote l’ennesimo riconoscimento. Il prossimo 23 luglio il brano riceverà il “Premio Lunezia Etno-Music” per il valore letterario

Ogni canzone ha un’anima, e il suo DNA è un intreccio di versi e rime. Esiste una manifestazione in Italia capace di cogliere tra le prime il valore e l’importanza delle liriche nel mondo canzone: Il prestigioso Premio Lunezia. Nella cornice unica della Versilia, la rassegna ideata da Stefano De Martino premia ogni estate il valore musical-letterario delle canzoni suddividendoli per categoria. Il Premio Lunezia Etno-Music 2008 che verrà conferito a Eugenio Bennato il 23 luglio a Marina di Carrara, è un testimone di valore che nelle scorse edizioni è stato impugnato da nomi come Andrea Parodi (2005) e Beppe Barra (2006).

La tappa toscana si inserisce così nella fitta agenda estiva di Eugenio; il tour di “Grande Sud” avviato lo scorso aprile prosegue a vele spiegate. Piazze stracolme e festanti sugli andamenti di pizziche e tarante: è questo le scenario costante che fino ad ora ha accompagnato ogni singolo appuntamento.

I compagni di viaggio di questa avventura itinerante sono gli stessi che hanno dato vita all’ultimo album di Eugenio Bennato: Francesco Loccisano (proveniente da Gioiosa Ionica) chitarra classica e battente, Mohammed Ezzaime El Alaoui (originario di Casablanca in Marocco) violino e voce, Roberto Menonna (Carpino) percussioni e voce, Stefano Simonetta (Roccella Ionica) basso e chitarra elettrica. Lo spettacolo è arricchito dalla presenza vocale e coreutica di Zaina Chabane (Mozambico) e Sonia Totaro (proveniente da Monte Sant'Angelo in provincia di Foggia). Il calendario in programma toccherà città come Teramo, Vicenza, Vieste, Noverego e durerà per tutta l’estate. Previste anche tappe oltre confine come Nova Gorica e Toronto.