Sconosciuto dentista canterino firma contratto da 1 milione

Sconosciuto dentista canterino firma contratto da 1 milione
Un dentista inglese della mutua britannica ha firmato un contratto da 1 milione di sterline, circa 1.265.000 euro, dopo aver spedito la sua cover di “Purple rain” di Prince a varie etichette discografiche. Il dentista, Andrew Bain, nato a Lancaster e residente a Londra, città in cui esercita, è stato notato dalla Sony BMG che gli ha offerto un contratto per quattro album. Il primo, interamente di cover, sarà pubblicato già nel prossimo settembre. Ma l’interpretazione di “Purple rain” sarà stata registrata ai massimi livelli, in uno studio altamente professionale? Macché: nella camera da letto del dentista, con un computer. Bain, 34 anni, ha affermato d’essere rimasto a bocca aperta quando la label l’ha contattato. Adesso si esercita col canto tutti i giorni. “Per fortuna che ho dei vicini comprensivi e i muri della mia casa sono belli spessi”, ha detto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.