Napster in subbuglio, azionisti contestano il management 'troppo attendista'

Napster in subbuglio, azionisti contestano il management 'troppo attendista'
Maretta in casa Napster. Tre azionisti della società, Perry Rod (29 anni, investitore indipendente), Thomas Sailors (49 anni, dirigente della Cloverdale Investments LLC) e Kavan Singh (26 anni, imprenditore), vogliono farsi eleggere nel consiglio di amministrazione per esautorare l’attuale management: colpevole, a loro modo di vedere, di non avere saputo affrontare efficacemente la pirateria on-line e la supremazia di mercato di iTunes.
Respinti dall’attuale “board”, i tre hanno depositato una memoria presso la Securities and Exchange Commission (la “Consob” americana) e invitano gli altri azionisti a votarli per “salvare l’azienda” e introdurre modifiche statutarie che diano meno potere a dirigenti e amministratori. “Negli anni”, sostengono, “il management ha mostrato una mentalità troppo attendista, nella speranza che il dominio di Apple sul mercato digitale svanisse e che la pirateria su Internet diminuisse”. Risultato: le azioni hanno perso l’85 % del loro valore rispetto al picco storico raggiunto all’inizio del 2005. Nel loro documento Rod, Sailors e Singh prospettano anche l’ipotesi di di vendere la società o di liquidarne le attività patrimoniali allo scopo di recuperare valore alle azioni.
Con circa 760 mila abbonati, Napster non è mai riuscita a scalfire la leadership di Apple, che con iTunes controlla negli Stati Uniti il 70 % circa del mercato della musica digitale.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.