In arrivo un nuovo mixtape di Mondo Marcio

In arrivo un nuovo mixtape di Mondo Marcio
Arriverà nei negozi il prossimo 11 luglio "In cosa credi", il terzo mixtape realizzato da Mondo Marcio.
Serve un po' di passione per l'hip hop, questo è chiaro, ma anche una buona dose di curiosità, perché un mixtape non è certo un album, e il fatto che a pubblicarlo sia l'etichetta del rapper (la Mondo Records) assicura un lavoro svolto in totale libertà artistica.
Protagonisti dei 15 brani, oltre a Marcio, alcuni nomi della scena underground: dal centro Italia, ad esempio, i Cor Veleno, e da Milano Nesli e il promettente Jack the Smoker (parte degli Spregiudicati).
La promessa è quella di un disco più melodico, contaminato da diversi generi: ne è un esempio la canzone "Tutto può cambiare", in cui la base è costruita intorno ad un giro di chitarra in stile bossa nova.
Il brano, primo singolo estratto da "In cosa credi", vede inoltre la collaborazione di Pier Cortese.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.