Concerti e diffusione dati SIAE: secondo i lettori di Rockol...

Ha destato molto interesse l'iniziativa, promossa da Barley Arts in occasione del concerto dei Negramaro tenutosi a San Siro lo scorso 31 maggio (vedi News), di rendere pubblici i dati SIAE relativi alla vendita dei tagliandi per l'evento: la scelta, dettata dalla voglia di trasparenza, è stata presa coerentemente all'invito rivolto ai colleghi promoter dal titolare della stessa Barley Arts Claudio Trotta dello scorso luglio (vedi News) riguardo alla corretta comunicazione dei dati di vendita (e della disponibilità dei biglietti stessi), onde evitare manipolazioni del pubblico per mezzo di annunci di roboanti (quanto strumentali e non verificati) sold-out. Un argomento, insomma, che - per quanto tecnico - tocca da vicino tutti gli appassionati di musica live. I lettori di Rockol che hanno partecipato ad un'indagine al riguardo pubblicata nella nostra sezione sondaggi si sono divisi in due fazioni, tanto nette quanto numericamente equilibrate. Se nessuno ha preso in considerazione le ipotesi di disinteressarsi alla questione, o di vedere in questa iniziativa un caso isolato, metà dei partecipanti ha espresso un netto apprezzamento per la scelta di rendere pubblici i dati SIAE, mentre l'altra metà, più pragmaticamente (e forse anche qualunquisticamente), ha fatto sapere che avrebbe apprezzato molto di più una riduzione del prezzo dei tagliandi.
Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.