Il giudice: Priscilla era ‘casta’ prima di conoscere Elvis

Il giudice: Priscilla era ‘casta’ prima di conoscere Elvis
Il tribunale di Los Angeles ha condannato il signor Currie Grant, per aver millantato una relazione con Priscilla Presley, raccontando la storia a un biografo non autorizzato. Grant, compagno d’armi di Elvis in Germania, sosteneva di aver ottenuto i favori dell’allora 14enne Priscilla Beaulieu come ricompensa per averle presentato il Re del Rock. Priscilla ha vinto la causa intentata per falso e diffamazione, e Grant dovrà corrisponderle i danni per un ammontare di 75.000 dollari.
Curioso sottolineare come i quotidiani che hanno ripreso oggi la notizia di agenzia non abbiano notato l’incongruenza della data indicata nel “take”, collocando la vicenda nel 1967 anziché, come ovviamente è corretto, dieci anni prima, nel 1958, quando Elvis prestò servizio militare.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.