Comunicato Stampa: Julie’s Haircut al Viper di Firenze

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


JULIE’S HAIRCUT
+ SONIC BOOM / SPECTRUM
[+ ZENERSWOON]

Venerdì 09 Maggio @ Viper Theatre
Via Pistoiese – Via Lombardia. Le Piagge - Firenze
Inizio concerto ore 22 – Ingresso 10 euro


Reality Bites: www.realitybites.it Viper Theatre: www.viperclub.eu
Ufficio stampa: Marco Mannucci mannucci@dada.it - Gabriele Giustini gabriele@realitybites.it

Approda al Viper Theatre di Firenze la collaborazione che vede protagonisti gli emiliani JULIE’S HAIRCUT e SONIC BOOM, anima sperimentale degli Spacemen 3, seminale combo psych inglese.
Si tratta di un evento decisamente speciale quello preparato questa volta dai Julie's Haircut: la collaborazione con Sonic Boom, cuore sperimentatore dei mitici Spacemen 3, è diventata un tour italiano di 4 date, tra cui quella del Viper Theatre di Firenze, dove la band emiliana e l'icona del rock psichedelico inglese condivideranno il palco nell'arco di tre set distinti all'insegna della sperimentazione. In questi concerti i Julie's si esibiranno in una formazione rinnovata e Sonic Boom si presenterà con il suo progetto Spectrum.


In apertura di concerto il trio fiorentino Zenerswoon che presenterà in anteprima il nuovo album “Frames”, la cui pubblicazione è prevista per le prossime settimane.

I Julie's Haircut non hanno certo bisogno di presentazioni nella scena live italiana: con oltre 300 concerti all'attivo e apparizioni in tutti i più importanti festival, sono considerati una delle migliori live band in circolazione. L’ultimo disco del gruppo, "After dark, my sweet", segna una svolta musicale e ha alcuni ospiti eccezionali al suo interno; primo tra tutti lo stesso Sonic Boom.

In attività dal 1994, I Julie’s Haircut sono un collettivo di sei musicisti emiliani.

Il loro album di debutto “Fever in the funk house”, uno strano mix di garage rock, psichedelia noise e melodie pop fu salutato dalla critica come uno dei migliori debutti indie-rock italiani. Il successivo“Stars never looked so bright” mescolava questi elementi con un approccio più soul, rispecchiando l’amore per la black music degli anni 60 maturato in seno alla band. Nel 2003, dopo essere passati sotto l’egida della bolognese Homesleep Records, i Julie’s Haircut hanno pubblicato il loro terzo album “Adult situations”, il primo a godere di una distribuzione internazionale. Qui melodia e psichedelia si compenetrano in maniera più personale. Dal 2005 la musica dei Julie’s Haircut si è mossa verso territori più sperimentali, concentrandosi maggiormente sull’improvvisazione e la ricerca sonora, senza perdere contatto con il groove che ha caratterizzato la loro musica fin dal primo giorno. Il frutto più immediato è “After dark, my sweet”, il quarto e ultimo fortunato album della band, che vede la partecipazione dell’ex Spacemen 3 Sonic Boom. Nel 2006 fungono anche da “sound carriers” per una performance dell’ex cantante dei Can Damo Suzuki, entrando così a far parte del Damo Suzuki Network e consolidando una solida relazione con l’artista nippo-tedesco.



http://www.myspace.com/julieshaircut
http://www.myspace.com/sonicboom
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.