EMI, nel nuovo staff anche l'inventore di Second Life

EMI, nel nuovo staff anche l'inventore di Second Life
La EMI di Guy Hands continua a guardare al di fuori dell’establishment musicale "classico" per costruire il suo nuovo team dirigenziale, attingendo al mondo degli A&R (gli artisti/discografici Billy Mann e Billy Adams, vedi News) e a quello della tecnologia: e così, dopo avere affidato a Douglas Merrill, ex guru di Google, la responsabilità del settore digitale, ora gli affianca come vice uno degli ideatori della celeberrima comunità virtuale di Second Life, Cory Ondrejka.
“La EMI mi offre una rara opportunità di influenzare lo sviluppo dell’industria musicale digitale, aiutando gli artisti a raggiungere i loro fan in modi più efficaci e consentendo a questi ultimi di acquistare la musica attraverso nuovi modelli di business”, ha dichiarato quest’ultimo, uno dei fondatori dell’azienda, Linden Lab, che ha creato Second Life. “Abbiamo a disposizione la tecnologia per rendere migliore l’esperienza musicale”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.