Evening Standard: Hands vuole vendere la EMI e tenersi le edizioni

Notizia da prendere con le dovute precauzioni: avendo orecchiato una conversazione privata tra Guy Hands e l’ad di Samsonite Marcello Bottoli avvenuta al Baglioni Hotel di Londra, un giornalista dell’Evening Standard riferisce che il nuovo capo della EMI sarebbe pronto a disfarsi quanto prima della casa discografica per tenersi le più affidabili e redditizie edizioni musicali, cioè i copyright delle canzoni che fanno incassare denaro ogni volta che le stesse sono eseguite dal vivo, diffuse in radio, in tv e nei locali pubblici, utilizzate in uno spot pubblicitario o in un film e così via.

L’anonimo articolista dello Standard, che si firma “City Spy”, aggiunge che nove mesi dopo l’uscita di scena di Eric Nicoli (vedi News) Hands sarebbe ancora alla ricerca di un amministratore delegato per la EMI: quest’ultimo, nelle sue intenzioni, non dovrebbe essere un uomo di Terra Firma ma dovrebbe gestire il business discografico in maniera indipendente. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.