NEWS   |   Industria / 27/05/2008

Planet Records, da Napoli agli States

Planet Records, da Napoli agli States
Ambasciatrice della musica tropicale, world, salsa e latina in Italia (vedi il successo degli Aventura, 600 mila copie vendute fino ad oggi) e in Europa (dove rappresenta il “million seller” Papi Sanchez), l’etichetta di Roberto Ferrante sbarca a luglio negli Stati Uniti grazie a un contratto di distribuzione con Sony BMG. Un traguardo prestigioso per la piccola indie napoletana che negli Usa, tra Miami e New York, è ora rappresentata da tre professionisti molto ben introdotti nell’ambiente: Marlene Maseda, già promoter di star come Chayanne, si occuperà della promozione stampa e tv, Al Zamora (ex direttore promozione di Sony e Univision e fratello del celebre produttore George) della promozione radiofonica sulla Costa Est e Marti Cuevas della gestione delle edizioni Ferrante Productions srl anche nei territori del Sud America. I primi dischi Planet a uscire negli Usa saranno il nuovo album dei Van Van e quello dei domenicani JN3, oltre alla compilation “Super bachata” già edita in Italia. Grazie all’appoggio della Sony, l’etichetta di Ferrante ha aperto uffici di rappresentanza a Miami, L’Avana e Santo Domingo.