Lucio Dalla: ‘Per lavorare alla Scala cederei qualcosa a cui tengo veramente’

Lucio Dalla: ‘Per lavorare alla Scala cederei qualcosa a cui tengo veramente’
Lucio Dalla sarà ospite domani, lunedì 26 maggio, della Società del Quartetto di Milano, per il ciclo di incontri “Parole e note”, per raccontare la sua esperienza di musicista: “La città della musica è una sola, senza mura divisorie tra chi la faceva due secoli fa e chi ne è protagonista oggi. Amo Mozart”, ha dichiarato Dalla, “il primo, il più intelligente, ma mi piace anche Puccini, considero la Tosca un capolavoro assoluto”.

“Ho appena finito di scrivere l’inno per le Olimpiadi di Pechino e la colonna sonora di un film di Pupi Avati. Confesso”, ha concluso, “che mi diverto a fare tutto. La Scala è nell’immaginario di tutti gli artisti. Certo che mi piacerebbe, ma è talmente complicato avere rapporti con gli enti lirici... Però per la Scala sarei anche disposto a dare qualcosa di personale a cui tengo molto”. (Fonte: Quotidiano Nazionale, Corriere della Sera)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.