Pronto il nuovo album degli australiani Vines, esce a metà luglio

Pronto il nuovo album degli australiani Vines, esce a metà luglio
Sarà pubblicato alla metà del prossimo luglio il nuovo album dei Vines. Il gruppo australiano ha deciso di battezzare il suo quarto disco di studio col titolo di “Melodia”. La band, che ha firmato per la Ivy League Records dopo aver lasciato la Capitol, ha lavorato il disco tra metà novembre 2007 e l’inizio dello scorso marzo. Con Craig Nicholls e soci, il produttore Rob Schnapf che aveva assistito la formazione garage anche sul primo album, quell’”Highly evolved” che aveva suscitato l’entusiasmo di vari settori della critica rock debuttando poi al numero 3 in Gran Bretagna e all’11 negli USA. I brani ospitati sul nuovo CD:
"Get out"
"Manger"
"A.S III" (o Autumn Shade III)
"He's a rocker"
"Orange amber"
"Jamola"
"True as the night"
”Braindead"
"Kara Jayne"
"MerryGoRound"
"Hey"
"A girl I knew"
"Scream"
"She is gone".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.