Elvis all'FBI nel 1971: ‘I Beatles incitano all'uso di droga’

Elvis all'FBI nel 1971: ‘I Beatles incitano all'uso di droga’
Sono stati pubblicati su Internet i leggendari memorandum degli incontri tra Elvis Presley e i funzionari dell'FBI di Washington, ai quali "The King" si offrì come agente speciale antidroga. Fu il signor M.A. Jones ad occuparsi di Presley, e dopo qualche colloquio consigliò al capo dell'FBI, il potentissimo Edgar J. Hoover, di non perdere tempo con "The Pelvis". I progetti di quest'ultimo per combattere la droga erano infatti piuttosto confusi. Tra le sue dichiarazioni, peraltro, spiccano quelle contro i Beatles.
"I Beatles, con il loro aspetto e la loro musica", spiegò Elvis al signor Jones, "hanno causato parecchi dei problemi che oggi abbiamo con i giovani. Anche altre persone nel mondo dello spettacolo, come ad esempio Jane Fonda, hanno sulla coscienza l'avvelenamento delle menti dei giovani con affermazioni e attività malsane". Alla fine, Hoover lasciò Elvis nel suo brodo, e Richard Nixon gli mandò una finta tessera dell'Antinarcotici.
Dall'archivio di Rockol - Elvis e la data di nascita del rock 'n' roll
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.