Finale di ‘American idol’: arrivano Donna Summer e ZZ Top, vince un barista

E’ David Cook il vincitore della settima edizione del popolare reality televisivo statunitense “American idol”. Cook, 25 anni, del Missouri, prima di partecipare alla disfida musicale del network Fox faceva il barista. Il cantante, che alla finalissima ha battuto il diciassettenne David Archuleta (secondo) e Syesha Mercado (terza), alla proclamazione ha pianto. Durante la trasmissione Cook ha suonato la chitarra e cantato con gli ZZ Top sulla canzone “Sharp dressed man” dello storico trio boogie-rock anche se poi ha vinto col brano originale “Time of my life”. La Mercado si è esibita con Seal mentre Donna Summer, che ha appena pubblicato il nuovo album “Crayons” dopo essere stata discograficamente inattiva per 17 anni, è apparsa per ballare e cantare con le sei donne finaliste.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.