Rincaro della benzina: assistere a un concerto costerà di più?

Rincaro della benzina: assistere a un concerto costerà di più?
Estate ricca di concerti, quella del 2008, ma che potrebbe impoverire le finanze del pubblico: per vedere Celine Dion dal vivo bisognerà pagare tra 103, 50 e 345 euro.
Lo show di Madonna è meno caro, ma si parla comunque di prezzi tra 69 e 143, 75 euro.
Il calo delle vendite dei dischi e il rialzo dei prezzi del carburante hanno gonfiato un po’ i costi dei concerti, ma Ferdinando Salzano di Friends & Partners puntualizza: “Organizzatori e artisti hanno cercato di calmierare il costo dei biglietti puntando sulla diversificazione, mantenendo un prezzo popolare per chi non ha grandi disponibilità economiche e uno più salato per chi non ha problemi di spesa e sceglie i posti numerati”.
Salzano aggiunge: “Anche da noi c’è stato un aumento annuale dei costi di circa il dieci per cento, che ha fatto crescere il prezzo dei biglietti, ma quest’anno, nonostante l’aumento della benzina, i biglietti dei concerti non dovrebbero costare più di quello scorso”.
Dall’altra parte dell’oceano Jim Guerinot (manager di artisti del calibro di Gwen Stefani) precisa che “nessuno di noi è così pazzo da far crescere i prezzi se non c’è una domanda forte da parte del pubblico”, mentre il direttore di Pollstar Gary Bongiovanni si contrappone sollevando un'altra questione: “Il pubblico dei concerti non è più fatto di giovanissimi senza soldi, ma di adulti in grado di spendere e questo ha cambiato radicalmente lo scenario”.
(Fonte: La Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.