Frank Lisciandro, un regista di culto per Charlie & The Cats

Frank Lisciandro, un regista di culto per Charlie & The Cats
Dal Re Lucertola ai gatti delle cantine italiane, da Los Angeles a Brescia. Sembrerebbe un percorso improbabile per chiunque ma non per Frank Lisciandro, il vecchio amico di Jim Morrison e dei Doors, poeta e fotografo, compilatore di antologie per conto del gruppo e regista del celebre video "Live at the Hollywood Bowl". Il poliedrico artista americano, che oggi risiede a Clusone, un paesino di montagna in provincia di Bergamo, si è appassionato alle gesta della "indie" band di Brescia Charlie & The Cats dopo averla vista in azione in concerto. Innamoratosi del suo "etno-rock bresciano" (così lo definiscono gli stessi componenti del gruppo), cantato in dialetto e spesso sconfinante nella goliardia e nella demenzialità, ha deciso di filmare sul campo una sorta di documentario sulla vita del gruppo, una delle poche band "alternative" nostrane capace di resistere alle lusinghe delle grandi case discografiche (si era parlato a lungo di un interessamento al gruppo da parte della RTI, una delle etichette del gruppo Mediaset). Il film, girato volutamente in uno stile povero e artigianale, si intitola "Siamo fuori" e circola già in versione home video nei negozi dell’area bresciana e bergamasca. L’opera verrà comunque presentata nel corso di diversi festival cinematografici e nell’ambito di rassegne musicali come il Premio Ciampi, in programma a Livorno nel mese di novembre.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.