Neil Young: 'Basta col cd, il Blu-ray è il supporto che aspettavo'

Neil Young: 'Basta col cd, il Blu-ray è il supporto che aspettavo'
Ormai materia di leggenda, il box set antologico di Neil Young dedicato alla sua produzione nel periodo 1963-1972 arriverà effettivamente nei negozi nei prossimi mesi autunnali, su etichetta Reprise/Warner Bros. Records. Ma solo in formato Blu-ray e dvd e non in versione compact disc, formato che il cantautore canadese ha sempre detestato tanto da non autorizzare la rimasterizzazione in digitale della maggior parte del suo catalogo.
Young, che aveva già anticipato la notizia lo scorso gennaio in un’intervista concessa a Billboard durante il Sundance Film Festival, l’ha confermata intervenendo martedì scorso a San Francisco a una conferenza della Sun Microsystems, ditta sviluppatrice della tecnologia Java utilizzata per i menù interattivi dei dischi Blu-ray e l’aggiornamento dei loro contenuti via Internet. La migliore qualità audio e immagine del Blu-ray e la sua maggiore capacità di archiviazione dati rispetto al dvd, ha detto Young, ne fanno il supporto ideale per il recupero e la rimasterizzazione dei suoi archivi musicali. Il cofanetto, il primo di una serie di titoli che raccoglieranno vecchio materiale in ordine cronologico, conterrà musica e video in alta risoluzione, materiale inedito dal vivo e in studio, manoscritti e memorabilia; ulteriori contenuti (canzoni, foto e informazioni sui tour) potranno essere scaricati direttamente sui dischi dall’utente attraverso Internet man mano che diventeranno disponibili. “La tecnologia precedente”, ha spiegato l’autore di “Harvest”, “non permetteva di sfogliare il materiale di archivio mentre si ascolta audio in alta risoluzione e richiedeva compromessi inaccettabili dal punto di vista della qualità. Sono contento che abbiamo saputo aspettare il momento giusto per fare le cose come si deve”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.