Classifiche UK: va al numero 1 il side-project di Alex Turner (Arctic Monkeys)

Classifiche UK: va al numero 1 il side-project di Alex Turner (Arctic Monkeys)
Con giusto una manciata di concerti all’attivo, poca promozione e scarsa “copertura” da parte dei grandi media non musicali locali, i Last Shadow Puppets esplodono a sorpresa al numero uno della classifica britannica degli album. La formazione è il side-project di Alex Turner degli Arctic Monkeys e di Miles Kane dei Rascals. L’album del duo s’intitola “The age of understatement” e per Turner significa in pratica che si tratta del suo terzo album consecutivo sui tre finora pubblicati (due ovviamente con i Monkeys) a raggiungere il vertice della chart del Regno Unito. Il lavoro dei Last Shadow Puppets, che difficilmente potranno andare in tour prima del prossimo ottobre, fa arretrare sulla piazza d’onore “Konk” dei Kooks. Al numero 3, dopo 24 settimane, c’è “Spirit” di Leona Lewis; al 4 non si muove “Rockferry” di Duffy e chiude la Top 5, in discesa dal 3, “E=MC2” di Mariah Carey. Nella parte bassa della Top 10 sono due soli i movimenti rilevanti: al 7 debutta “Good to be bad” dei “vecchi” Whitesnake mentre rimbalza dal 15 all’8 “19” di Adele. E due anche le novità da tenere d’occhio in Top 20. La prima: “Now and then” di Chris de Burgh che esordisce al 12. La seconda: “Lessons to be learned” della nuova ed interessante Gabriella Cilmi che passa dal numero 35 al diciotto.
Per quanto riguarda i singoli, “4 minutes” di Madonna rimane al vertice in una settimana con una sola new entry tra i primi dieci, la clubbosa “Wearing my Rolex” di Wiley (video: http://www.youtube.com/watch?v=fGyq8DqhuuE), tra i fondatori della scena grime, in quarta posizione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.