Torna il Mi Ami: quarta edizione del festival, dal 6 all'8 giugno

Torna il Mi Ami: quarta edizione del festival, dal 6 all'8 giugno
Dal 6 all'8 giugno si terrà la quarta edizione del Mi Ami (il Festival della musica bella e dei baci).
La manifestazione si terrà a Milano, all'ex Riva Verde dell'Idroscalo, presso l'area del Circolo Magnolia: 55 band si esibiranno su due palchi, quello Della Collinetta e il Pertini.
La prima sera sarà possibile ascoltare la musica di Don Turbolento, degli Atari, Amor Fou, Yuppie Flu, Paolo Benvegnù, Meg e molti altri.
Sabato 7, tra gli artisti presenti, ci saranno anche I Camillas, Il Genio, The Zen Circus e The Hormonauts e un dj set di Spiller.
Infine, domenica 8, oltre alle bancarelle e l'area fumetti (che saranno aperte per tutta la tre giorni) si terranno i concerti dei Fratelli Calafuria, Le Blanche Alchimie, Granturismo, OJM, Sikitikis, Uochi Tochi, Truceklan, Mojomatics, Bugo e un dj set di Congorock.
Il biglietto d'ingresso varierà a seconda delle giornate: 8 euro per venerdì, 10 per sabato e 3 per domenica, mentre l'abbonamento costerà 15 euro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.