NEWS   |   Press Kit / 19/03/2008

Comunicato Stampa: I PRESI PER CASO live al Big Mama di Roma

Comunicato Stampa: I PRESI PER CASO live al Big Mama di Roma
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

I PRESI PER CASO TORNANO AL BIG MAMA
Sul palco dello storico locale romano un’altra serata per Gino Girolimoni
20 marzo, Big Mama (Roma, vicolo San Francesco a Ripa 18, ore 22. Info: 06 5812551)
www.presipercaso.it

Giovedì 20 marzo i PRESI PER CASO saranno in forza al Big Mama (Roma, vicolo San Francesco a Ripa 18, ore 22. Info: 06 5812551). Un’occasione per ascoltare il repertorio della mitica rock nata dentro il carcere di Rebibbia, dai brani più vecchi ad alcuni dei pezzi più recenti in una formazione totalmente rinnovata. Ma soprattutto un’altra occasione per promuovere una petizione per la RIABILITAZIONE di GINO GIROLIMONI.
Ancora una volta tanta passione in musica, spesso ironia, per far riflettere e per sorpassare il muro della diffidenza e di quel pregiudizio che uccide l’uomo.

Nati dentro il Carcere di Rebibbia, i PRESI PER CASO sono un progetto musicale che ha quale principale obiettivo raccontare la condizione carceraria e sensibilizzare l'opinione pubblica attorno ai suoi problemi e alla sua realtà umana e sociale. Lanciati a livello nazionale da Demo, la trasmissione acchiappatalenti di Radio1 ideata e condotta da Michael Pergolani e Renato Marengo, i Presi per Caso sono formati da qualche anno da un nucleo originario accomunato dall'esperienza del carcere, ma anche da elementi incontrati a seguito della liberazione: a simboleggiare un ideale rapporto fra “dentro” e “fuori” che dovrebbe e sicuramente può essere alla base contemporaneamente di un discorso di risarcimento e di recupero sociali.