NEWS   |   dalla Stampa / 16/05/1999

Rinviato lo spettacolo per De André: parla Dori Ghezzi

Rinviato lo spettacolo per De André: parla Dori Ghezzi
Sul Corriere della Sera Dori Ghezzi parla con Mario Luzzatto Fegiz a 4 mesi dalla morte di Fabrizio De André ed annuncia che lo spettacolo in suo onore dato per possibile il 20 maggio al Filaforum di Assago per ora non si farà: "Qualche mese fa un gruppo di amici di Fabrizio, non solo dello spettacolo, ma anche del mondo del volontariato e della solidarietà, ha proposto alla famiglia di organizzare un evento a lui dedicato. Di fronte alla credibilità delle persone impegnate, da Dario Fo a Franca Rame, da Ornella Vanoni a Sergio Cusani, Cristiano, Luvi e io ci siamo resi disponibili. Il progetto era interessante: un percorso musicale fra i personaggi più significativi della poetica di Fabrizio elaborato da Angelo Aparo, psicologo di San Vittore, intitolato "Insieme per Fabrizio... Amico Fragile". Poi ci siamo resi conto che i tempi non erano sufficienti ad assicurare la qualità dell'evento. Così si è deciso di rinviare tutto. Non era un concerto commemorativo, ma un pretesto per parlare di solidarietà, quella che Fabrizio aveva sempre avuto verso gli ultimi. Lo spettacolo, i cui proventi erano destinati alla beneficenza, si farà in autunno". Fegiz aggiunge che ‘una serie di canzoni di De André doveva essere eseguita da un cast con, fra gli altri, Ornella Vanoni, Franca Rame, Sastri, Vasco Rossi, Antonella Ruggiero, Villaggio e Renato Zero. Contatti erano in corso anche con Sting’.
Nell’occasione Dori spiega che sarà costituita un’associazione che dovrà tutelare l'uso del nome del cantautore in premi e manifestazioni: "Costituirò un'associazione formata da membri della famiglia e da amici per promuovere, coordinare, patrocinare le iniziative legate al nome di Fabrizio. In certi casi anche di impedirle quando non vi siano garanzie di serietà".
Scheda artista Tour&Concerti
Testi